Lo smartphone non si connette ad internet? Problemi e possibili soluzioni

Panico: improvvisamente il vostro smartphone non si connette più a Internet: provate ad aprire le app dei social e la timeline non viene aggiornata, cercate qualcosa sui motori di ricerca vi ritrovate di fronte al terribile messaggio “Impossibile accedere alla rete”. Sicuramente sarà successo a tutti, ma ogni volta la paura è sempre quella che si sia rotto inevitabilmente qualcosa, oppure di non riuscire a risolvere il problema senza l’aiuto di un esperto: niente paura, come al solito ci siamo noi pronti a correre in vostro soccorso.

Vediamo dunque quali possono essere le cause di un blocco momentaneo della connessione a Internet: cercheremo di darvi i consigli migliori, alcuni dei quali potrete sicuramente trovare molto semplici (addirittura banali, in certi casi), altri invece hanno bisogno di un minimo di preparazione sui mezzi informatici. In ogni caso, niente paura: seguendo i nostri consigli, riuscirete senza problemi a tornare a navigare nel minor tempo possibile!

Le problematiche possono essere molteplici, ma nel corso degli anni abbiamo imparato a capire quali sono quelle più frequenti, dunque non preoccupatevi e seguite alla lettera tutti i passaggi che vi consigliamo, sia che siate utenti Apple (dunque con un sistema operativo iOS), sia che abbiate uno smartphone su cui giri Android (il software ideato da Google).

smartphone connesso

Controlli preliminari

Prima di controllare le cose più tecniche, diamo un’occhiata ai passaggi più semplici: molto spesso la soluzione migliore può essere a portata di mano ed essere molto più facile di quanto in realtà non si pensi!

Proviamo dunque a vedere cosa fare qualora i vostri problemi di connettività dovessero riguardare la rete dati 3G o LTE. Ecco quali verifiche effettuae:

  • Per prima cosa, controllate di non aver esaurito il traffico dati mensile previsto dal vostro piano tariffario.
  • Controllate che nella SIM card ci sia credito a sufficienza per navigare su Internet.
  • Consigliamo di contattare il proprio operatore telefonico per verificare se ci sono guasti alla rete (riguardanti la vostra linea o in generale).
  • Se avete appena effettuato una ricarica e lo smartphone (o il tablet) ancora non si connette, provate a spegnere e riaccendere, dopodiché connettetevi nuovamente alla rete.

Questi sono i passaggi più semplici da compiere: possono sembrare scontati, ma sono sicuramente efficaci, dunque non fate l’errore di sottovalutarli.

Ora vediamo nello specifico sia i prodotti Apple (con software iOS), sia gli smartphone Android.

Cosa fare se iPhone o iPad non si connettono a Internet

impostazioni iphone

Una delle frasi che più possono gettarci nel panico è sicuramente quella che recita “Impossibile accedere alla rete”: purtroppo, neanche gli utenti Apple sono immuni da questa sventura! Può sicuramente capitare, ma grazie ai nostri suggerimenti, potrete senz’altro tornare a navigare con il vostro traffico Internet senza problemi, dunque seguite queste indicazioni:

  • Andate nel menu Impostazioni > Generali > Ripristina e selezionate la voce Ripristina impostazioni di rete, che – come immaginerete – ripristinerà subito le impostazioni di rete. Facendo questo passaggio, tutti i dati relativi alla connessione 3G/LTE e alle reti Wi-Fi saranno cancellati dallo smartphone (o dal tablet, se è l’iPad a darvi questo problema). Prima di effettuare una nuova connessione Wi-Fi, ricordatevi di re-impostare nuovamente la password. Una volta fatto questo, dovreste potervi collegare senza problemi,
  • Andate nel menu Impostazioni > Generali > Cellulare di iOS e controllate che la funzione Dati cellulare sia attiva. Dopodiché premete su Voce e dati e impostate l’opzione 4G dalla schermata che vi si aprirà di fronte. Una volta fatto questo, avrete riattivato la connessione 3G/LTE sul vostro iPhone o iPad.
  • Andate nel menu Impostazioni > Generali > Cellulare > Rete dati cellulare e configurate le coordinate del vostro operatore telefonico (APN), che servono al sistema per connettersi alla rete 3G/LTE. Per scoprire quali sono gli APN del vostro operatore, non dovrete far altro che recuperarli sul loro sito web, magari connettendovi da un computer o attraverso lo smartphone di qualcuno a voi vicino.
  • Se avete da poco ricaricato la vostra SIM dell’iPhone o dell’iPad, provate a spegnere e riavviare il dispositivo.

impostazioni android

Cosa fare se lo smartphone Android non si connette a Internet

Come detto più in alto, i problemi di connessione sono abbastanza comuni a tutti i sistemi operativi, dunque se capita agli utenti iOS, potete star certi che capiterà anche a quelli che utilizzano dispositivi Android. In questo paragrafo cercheremo dunque di capire come risolvere tutti i problemi davanti ai quali ci troveremo, partendo ovviamente da quelli che si manifestano più frequentemente.

  • Se non riuscite a collegarvi a Internet attraverso il Wi-Fi, andate nel menu Impostazioni > Wi-Fi di Android, dopodiché selezionate il nome della rete wireless che (apparentemente) non funziona più e cliccate/premete sul pulsante Elimina per cancellarla dallo smartphone (o dal tablet, ovviamente questi consigli valgono per entrambi i dispositivi). Una volta fatto questo, potrete ricollegarvi senza problemi alla rete, stavolta dovrebbe andare tutto per il meglio.
  • Potrebbe esserci anche l’ipotesi che il Wi-Fi funzioni correttamente, ma voi non riusciate a vedere i siti Internet: in questo caso dovete andare nel menu Impostazioni > Wi-Fi e cambiare i DNS della connessione.
  • Potreste non riuscire a collegarvi alla rete 3G/LTE: in questo caso dovete andare nel menu Impostazioni > Altro > Rete cellulari  e assicurarvi che l’impostazione Tipo di rete preferito sia impostato su 3G o 4G. A questo punto dovete selezionare la voce Nome punti di accesso e configurare le coordinate che servono al vostro operatore telefonico per connettersi alla rete 3G/LTE: in poche parole, dovreste configuare gli APN. Se non sapete quali sono, dovete cercarli sul sito del vostro operatore, magari collegandovi dal computer più vicino o facendovi prestare uno smartphone o un tablet da qualcuno: l’operazione è piuttosto rapida.
  • Qualora usiate Android 6.0 Marshmallow o successivi, potete ripristinare le impostazioni di rete andando nel menu Impostazioni > Backup e ripristino del vostro dispositivo, selezionando l’apposita voce che troverete nella schermata che vi si aprirà davanti. Una volta fatto questo, non dovreste più avere problemi a collegarvi di nuovo a tutte le reti Wi-Fi che avevate configurato in precedenza sul vostro smartphone o tablet.
  • Provate a spegnere completamente il dispositivo e a riaccenderlo.

Questi sono i nostri consigli per risolvere tutti i problemi più frequenti qualora il vostro smartphone o tablet non riuscisse a connettersi a Internet: come potete vedere non c’è da disperarsi, seguite i nostri consigli e tornerete online in men che non si dica!

Back to top
Apri Menu
smartphonemigliore.it